I desideri di Mourinho: “Spero che Zaniolo resti, gran feeling con Belotti”

Posted on

ROMA – Il debutto casalingo ispira a José Mourinho un francesismo. No, non aspettatevi frasi colorite o espressioni sopra le righe: quando sussurra nel microfono “scusate il francesismo” usa davvero un’espressione parigina: “il savoir-faire”, dice. A lui di certo non manca. Nemmeno nei momenti più delicati. Nemmeno nella gestione complessa di una città euforica al punto da riempire l’Olimpico anche per Roma-Cremonese, che non ha altro appeal oltre all’essere il debutto casalingo ufficiale dei nuovi Dybala, Matic e Wijnaldum.

Mourinho: “L’Europa League proveremo a vincerla, in Italia è più difficile”

Ma lui è così, sa calvare l’onda. Sa che parlare di obiettivi sarebbe sbagliato. Per quelli, lo Special One si tiene basso, se non bassissimo: “Possiamo arrivare quinti o quarti”, dice. Insomma, verrebbe da rispondere: in estate in fondo il general manager Pinto e la proprietà gli hanno portato in dono Dybala, Matic e Wijnaldum. Ma lui insiste: “In Italia ci siamo rafforzati noi ma anche le altre, per il bene del calcio italiano. Le competizioni italiane sono difficili da vincere”. Ma una finestra vista coppe José la lascia aperta: “Abbiamo vinto la Conference, l’Europa League non è una competizione molto diversa. Se abbiamo avuto la capacità, la voglia e la forza mentale di vincerla l’anno scorso, dobbiamo mettere tutto sull’Europa League e vedremo se potremo arrivarci. E’ complicato dire di poter vincere, vediamo se possiamo farlo”. La Coppa sì, lo scudetto no: questa la sintesi del suo discorso programmatico. 

Mou: “Spero arrivi un attaccante, Shoumurodov e Felix a un livello lontano dai titolari”

Per riuscirci però ha bisogno di un paio di cose. “Se mi chiedi se mi piacerebbe avere un altro attaccante in rosa non rispondo perché il direttore Tiago Pinto lo sa e devo semplicemente aspettare con la speranza che si possa fare. Se non si potrà fare, andremo avanti con quello che abbiamo. Belotti? Se fosse un giocatore del Torino o di un’altra squadra non risponderei, ma dato che è svincolato posso dire qualcosa: se è vero che vuole tanto venire alla Roma, mi piace tanto questo feeling. Se viene o non viene però non posso dirlo perché non lo so. Aspettiamo e vediamo”. Fino a quel momento, difficilmente rivedremo Shomurodov o Felix, ufficialmente sul mercato (proprio la Cremonese può prendere Felix): “Perché non li ho messi a Salerno? L’obiettivo non era far capire alla società o al direttore Pinto che volevo un altro attaccante. Era vincere la partita.Quando in panchina non hai un giocatore del livello di quelli che hai in campo, devi fare altre scelte. Le forze che avevo in panchina erano la qualità, l’esperienza e, scusate il francesismo, il savoir-faire di Matic e Wijnaldum. Loro hanno controllato la partita”. 

Mourinho: “Zaniolo? Spero che resti”

Ma Mourinho si concede anche altro. Sollevando una questione che pareva chiusa: la permanenza di Nicolò Zaniolo. “Se rimane qua? È una domanda per il direttore e non per me. Se mi chiedi se mi piacerebbe tanto che rimanesse qua, non lo nascondo e dico di sì. È importante per noi, nel puzzle che abbiamo costruito è molto più importante per noi di prima”. Il motivo lo spiega lui stesso: “Nicolò sta molto bene. Fisicamente sembra molto agile e fresco e per un giocatore come lui non è facile resistere 90 minuti con quella intensità di gioco. Per me è merito suo e solo dopo arriviamo noi, io e lo staff, per allenarlo bene, per dargli motivazioni”. Anche perché dietro le punte le scelte non abbdonano: “Se guardi la nostra squadra, nella posizione in cui giocano Dybala e Nicolò, non abbiamo tanto. Abbiamo loro due, più El Shaarawy, più Pellegrini. Sono questi quattro che abbiamo per giocare in queste posizioni”. A proposito di Pellegrini: E’ diventato davvero un grande giocatore: può giocare ovunque e questo per me, per noi, è un vantaggio molto importante”. 

Jasaseosmm.com Smm Panel is the best and cheapest smm reseller panel Buy Twitter Verification for instant Instagram likes and followers, Buy Verification Badge, Youtube views and subscribers, TikTok followers, telegram services, and many other smm services. telegram, and many other smm services.