Asiago, cerca di recuperare il cellulare della fidanzata, trentenne precipita in un burrone e muore

Posted on

 “La nostra maledetta ultima foto insieme. Sarai sempre con me, orsetto mio”. Lo scrive, in una ‘story’ sul proprio profilo Instagram, Sara Bragante, la fidanzata di Andrea Mazzetto, il trentenne di Rovigo morto precipitando dallo sperone “Altar Knotto”, sull’Altopiano di Asiago (Vicenza). Entrambi i giovani avevano iniziato a postare sui propri profili del social le fotografie dell’ascesa. L'”ultima foto” li ritrae in un selfie proprio sull’Altar Knotto. Poco dopo, secondo le ricostruzioni, Mazzetto, escursionista di 30 anni della provincia di Rovigo, avrebbe cercato di recuperare il cellulare caduto alla ragazza, ma avrebbe perso l’equilibrio precipitando per un centinaio di metri.

(ansa)

A dare l’allarme, sotto shock, è stata la fidanzata che ha allertato le forze dell’ordine. Le ricerche, che hanno coinvolto vigili del fuoco, Soccorso alpino e Suem 118, hanno poi consentito di recuperare la salma. Sul posto anche i carabinieri che stanno indagando sulle cause dell’incidente.

Argomenti

Jasaseosmm.com Smm Panel is the best and cheapest smm reseller panel Buy Twitter Verification for instant Instagram likes and followers, Buy Verification Badge, Youtube views and subscribers, TikTok followers, telegram services, and many other smm services. telegram, and many other smm services.